Presentazione al pubblico degli scavi in concessione all'Università di Pisa

Area Archeologica di Luni

12 ottobre 2019 - presentazione

Presentazione degli scavi

Il 12 ottobre dalle 15.30 alle 18.00 verranno presentati al pubblico i risultati degli scavi condotti dall’Università di Pisa nel settore meridionale della città presso Porta Marina.

Sabato 12 ottobre sarà possibile visitare l’Area con visite guidate continue agli scavi ed esposizione dei reperti e con punti informativi sulla metodologia e gli strumenti dello scavo archeologico.

Gli scavi, diretti dalla Professoressa Menchelli, si svolgono in regime di Concessione da parte della Soprintendenza in sinergia con il Museo Archeologico Nazionale di Luni.

Nella campagna 2019 continuano ad essere portati in luce i vari ambienti delle due case (domus) individuate negli scavi degli anni precedenti e si pone attenzione a ricostruire le diverse fasi di vita in questo settore della città.

Agli scavi partecipano studenti dell’Università di Pisa, dell’Istituto di Istruzione Superiore Parentucelli Arzelà di Sarzana e del Liceo Costa di La Spezia, coordinati sul campo dai responsabili Sangriso, Genovesi, Marini, Marcheschi.

Al progetto partecipano il Professor Ribolini dell’Università di Pisa), che conduce indagini georadar finalizzate all’individuazione di eventuali strutture sepolte, il Professor Palleschi del CNR di Pisa con rilevazioni mediante drone per la modellazione delle strutture murarie in 3D ed il Professor Carmody della Troy University (Alabama, USA), che si occupa dello studio dei reperti botanici per la ricostruzione dell’antico paesaggio lunense.